domenica 12 dicembre 2010

ABC3D di Marion Bataille


Ecco un esempio di ALFABETIERE dove le lettere sono 3D.  
E' un'idea dell'illustratrice francese Marionne Bataille.





Fonti e link utili:

sabato 11 dicembre 2010

Valentina: la donna è mobile

“Il falso Kandinsky”
Design by Giuseppe Canevese


Fonti e link utili:

Haring vs Warhol


K. Haring, Marilyn Monroe, 1981
Ink on commercially printed offset lithographic poster
38 1/4 x 66 1/8 in. (97.2 x 66.4 cm)



Painting Title: Turquoise Marilyn 1962
Andy Warhol


Painting Title: Four Marilyns
Andy Warhol


Painting Title: Pink Marilyn Reversal 1986
Andy Warhol

venerdì 10 dicembre 2010

Le porte di Karim Rashid


SENSUNELS è la nuova collezione di porte da interni complanari e rivestimenti per porte blindateideate da Karim Rashid per la DI.BI, un’azienda che come lui ama il colore e interpreta la nostra epoca attraverso i suoi prodotti.

DI.BI. debutta così nel mondo deldesign d’autore con un progetto realizzato in collaborazione con il noto designer.

“SENSUNELS” è il titolo assegnato alla nuova collezione dallo stesso Karim, legando due concetti guida del progetto: Sensual e Sentinel, la seduzione applicata a un prodotto tecnico di sicurezza, che si fondono per mano di Karim Rashid.
Con questa nuova collezione di rivestimenti e di porte si vuole  rompere gli schemi, stupire, creare un nuovo stile, lasciare una traccia.
L’intento è di interpretare la porta in generale – e la porta blindata in particolare – come un vero e proprio elemento di arredo. Non solo un divisorio, una protezione, ma un oggetto in grado di trasferire passione e di generare emozioni.
Da sempre DI.BI. pensa a come far vivere i suoi clienti sicuri nelle loro case. Con Sensunels si è pensato anche a come far vivere loro delle emozioni.
La collezione si sviluppa in 10 modelli esclusivi declinabili in varie combinazioni di colori, dalle più audaci alle più delicate.
Sia la versione porta da interni, sia il rivestimento per porta blindata sono realizzati con le stesse procedure: la stampa del disegno viene realizzato su una finitura in laccato lucido che dona alla porta un risultato finale di lucentezza e specchiatura.
Sensunels si inserisce perfettamente in ambienti giovani, dai tratti allegri, ma anche in contesti più classici e in studi professionali dal carattere deciso e moderno attenti all’abbinamento fra porte blindate e porte da interno per far emergere con maggior forza emozioni e passione.
MODELLO BOLT
MODELLO LINK
MODELLO CHECK

MODELLO FIX
MODELLO FREE
MODELLO VEIL
MODELLO SEAL

Fonti e link utili:
http://www.edilportale.com/prodotti/di.bi.-porte-blindate/porte-interne-complanari-e-rivestimenti-per-blindate/sensunels_13036.html
http://www.ingegneri.cc/articolo/4270
http://www.archiportale.com/news/2010/09/design-news/porte-blindate-disegnate-da-karim-rashid-per-dibi_19836_39.html

L'albero di Karim Rashid

Fonti:

Christmas Ornaments, 1987

Grouache and ink on paper

Set of nine, each: 13 x 10 1/4 in. (33 x 26 cm)
K. Haring

Le sculture da viaggio di Munari

" Le sculture da viaggio sono nate come piccole sculture (alcune perfino tascabili) per avere con sé, o per portare in una camera anonima d'albergo, un elemento della propria cultura".


La scultura da viaggio nasce con tutte le caratteristiche tipiche dell'era moderna: è low-cost, è pratica, volendo è anche mono-uso, è al servizio del moderno nomade che abita più case o che talvolta abita solo delle stanze ma a diverse latidudini, è democratica by design, è leggera, quando viene esposta non ha bisogno di grandi spazi e può esprimere anche una dimensione culturale privata.

Istruzioni per l’uso:
“La scultura si presenta piegata in una busta. Si apre la busta e si estrae la scultura. Appoggiate la scultura su di un piano orizzontale (sui piani inclinati scivola) e prima di spegnere la luce osservate come questa illumina le varie parti sporgenti o rientranti, le parti piene e quelle vuote. Voltatela dall'altra parte, cambia aspetto, i vostri pensieri da pratici diventeranno lentamente estetici (la velocità dipende da voi), non vi domanderete più "cusa l'è chel rob ki" e vi addormenterete felici. Buona notte.”

IN CARTONCINO


IN FERRO con cerniere
IN FERRO, realizzazione fissa, non ripiegabile
Munari negli '90 realizza molte sculture sulla base delle forme delle sculture da viaggio in cartoncino ripiegato. Alcune di queste sculture in acciaio corten (che si modifica con il tempo e le intemperie) sono state esposte sul lungomare di Napoli e di Cesenatico. Altre hanno trovato una collocazione fissa, come a Portofino, Riva del Garda, Cantù.
scultura in acciaio corten in mostra nel 1990 sul lungomare di Napoli
scultura alta 6 metri collocata a Riva del Garda
Scultura in acciaio corten in mostra nel 1990 sul lungomare di Napoli

mercoledì 8 dicembre 2010

“The Velvet Undrground & Nico”


“The Velvet Underground & Nico” è uno dei più famosi album dei Velvet Undergroun. E’ stato prodotto dall’artista Andy Warhol, che si occupò anche dell’immagine di copertina.
Al momento della sua uscita l’album chiamato anche “banana album” non mostrava né il nome del gruppo né quello della casa discografica, ma solo la firma di Andy Warhol vicino al frutto in copertina.
Le prime copie del disco invitavano chi la guardava a “sbucciare lentamente e vedere” (peel slowly and see); togliendo un adesivo si poteva vedere una banana rosa shocking. L’album ebbe una notevole sfortuna per la diffusione: la produzione venne fermata e tutti i dischi nei negozi vennero ritirati per l’alto costo della stampa (era stato progettato un macchinario apposito!).
The Velvet Underground & Nico ottenne un successo tardivo tanto che viene oggi considerato una pietra miliare del rock, un rock che Lou Reed ha sempre definito “per adulti”, dove all’opposto di musica come divertimento si predilige la musica come cultura.
Mai prima di allora un simbolo erotico così esplicito era stato usato per la copertina di un album: ora quella copertina fa parte della cultura contemporanea. Trascendendo rock e pop art la banana è diventata una vera e propria icona: magliette e gadget con l’opera di Andy Warhol si vedono ovunque.


Fonti e link utili:

http://blog.iovadodifrutta.com/564/

http://claudiapiteiramoleskine.blogspot.com/2010_01_01_archive.html

http://www.kaboodle.com/reviews/andy-warhol-edie-segewick-banana-tote-bag-purse-nwt

http://www.punkypins.co.uk/handmade-jewellery-c1/earrings-c5/pop-art-banana-earrings-p608

http://bowls.guidestobuy.com/precidio-objects-9411h96-am107-andy-warhol-banana-bowl-set-including-2-bowls-and-2-spoons

http://www.thisnext.com/tag/warhol/items/?start=60